Altre ricette con:

CARBONARA DI ZUCCHINE

Gli spaghetti alla carbonara sono un piatto povero della tradizione romana. Indiscutibili gli ingredienti: guanciale, uova e pecorino ma nel corso degli anni le varianti sono diventate numerose. Dall’uso esclusivo del guanciale si è passato all’utilizzo della pancetta e poi, uovo intero o solo tuorlo?
Intanto per cambiare ancora le carte in tavola vi propongo una carbonara che mette d’accordo anche i vegetariani con il loro rinunciare alla carne.
Zucchine fritte che arricchiscono il condimento base che resta sempre fatto con uova e pecorino o parmigiano per chi ama un gusto meno intenso.

Ingredienti per 4 persone:

  • spaghetti 320 g
  • uova 2 intere +2 tuorli
  • zucchine 3
  • aglio 1 spicchio
  • pecorino o parmigiano grattugiato 100 g
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Pulire le zucchine e tagliarle a fettine sottili.
Scaldare 3 cucchiai di olio evo, rosolare lo spicchio di aglio fino a che sarà dorato.
Eliminare l’aglio e versare le zucchine.
Farle saltare a fuoco vivace per 2-3 minuti, mescolare, salare e portare a cottura a fiamma bassa per altri 3 minuti.
Sgocciolare le zucchine su carta assorbente.
Mettere a cuocere la pasta.
In una ciotola capiente sbattere le uova con il parmigiano, sale e pepe e se serve aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura.
Scolare gli spaghetti e versarli nella ciotola con la crema di uova.
Unire le zucchine, mescolare e servire

Altre ricette con: