Altre ricette con:

FRENCH TOAST

I French Toast sono francesi o americani?
Io li ho visti preparare in moltissimi film americani ma il nome ci riporta alla Francia. Se però vogliamo essere puntigliosi la prima menzione del French Toast compare tra le ricette romane di Apicio intorno al IV-V secolo dove la ricetta parlava di immergere il pane nel latte, ma non nelle uova, e non forniva un nome specifico, solo aliter dulcia “un altro dolce.

I French Toast sono semplicissimi e veloci da preparare, basta immergere le fette di pane in cassetta in un mix di uova e latte e poi friggerle in una padella con il burro.
I French Toast vanno serviti tiepidi, spolverizzati con lo zucchero a velo e accompagnati con confettura, sciroppo d’acero, frutta fresca, miele o panna.

Se vi chiedete come fare un French Toast la prima cosa da fare è scegliere il pane giusto che per me deve essere del panbrioche per un toast dolce e goloso, ma andrà bene anche del semplice pane bianco in cassetta.
Poi lo volete coperto o scoperto? Io lo preferisco scoperto.
Passo le fette di pane singole in un composto preparato con uova sbattute con il latte ed un pizzico di cannella e poi via a friggere il pane in padella con una noce di burro.
Quando toast sarà diventato croccante e dorato è pronto. Ora sta a voi scegliere con cosa mangiarlo…

Ingredienti:

  • uova 2
  • latte 100 ml
  • pancarrè o panbrioche 8 fette
  • burro 40 g
  • cannella q.b.
  • zucchero a velo, miele, frutti di bosco, sciroppo d’acero, marmellata…

 

Preparazione:

Mettere in una terrina le uova e il latte e la cannella se volete e mescolare bene con una frusta fino ad ottenere un composto soffice e chiaro.
Immergere le fette di pancarrè o panbrioche nelle uova, bagnarle bene, scolarle e friggerle nel buro fuso.
Cuocerle bene da entrambi i lati fino a che saranno belle dorate e croccanti.
Una volta cotto il French Toast sistemarlo su un piatto e accompagnatelo ancora caldo con quello che preferite.

Altre ricette con: