Altre ricette con:

POLPETTE DI SCAROLA

Le polpette di scarola sono buone davvero sapete?
Ve lo dico perché prima di farle non ero convinta del risultato ma poi invece non riuscivo più a fermarmi nel mangiarle, una tira l’altra.
Non so voi ma io amo molto la scarola sia in insalata che cotta. La trovo ottima come farcia della focaccia mescolata con della morbida “casciotta” una fusione di sapore e gusto che non si dimentica.
Le polpette di scarola ad esempio potrete arricchirle con un dadino di formaggio al loro interno oppure lasciate così semplici semplici.
Per delle polpette di scarola più gustose potreste anche mettere dell’uvetta e pinoli, lasciarla a pezzettoni e arricchirla di pastella da friggere a cucchiaiate, sta a voi decidere come sbizzarrirvi, la fantasia in cucina non ha limiti.

Per avere una versione detox di queste polpette di scarola, potreste mettere meno parmigiano e poi cuocerle al forno a 180° per 20 minuti.
Ci avevo pensato prima di friggerle però poi mi sono detta che le polpette le avrei mangiate io e allora via la leggerezza e sotto con la goduria culinaria…si vive o no una volta sola?!

Ingredienti:

  • scarola 1 cespo
  • uovo 1
  • parmigiano grattugiato 50 g
  • pane grattugiato 100 g per l’impasto
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • aglio 2 spicchi
  • olio di semi per friggere
  • farina di mais q.b.
  • pangrattato q.b.

Preparazione:

Lavare la scarola eliminare le foglie esterne rovinate e sfogliarla.
Scaldare l’aglio con 2 cucchiai di olio evo e versare la scarola nella padella.
Salare, aggiungere ½ bicchiere di acqua e cuocere.
Quando la scarola sarà cotta far asciugare il liquido di cottura, lasciar raffreddare, strizzare l’acqua in eccesso e frullare.
Versare la scarola frullata in una ciotola, unire l’uovo intero, il parmigiano ed il pangrattato.
Amalgamare bene, lasciar riposare un oretta e poi formare tante piccole polpette da passare in una miscela di farina di mais e pangrattato insieme.
Friggere in olio di semi di girasole bollente.
Se gradite delle polpette più leggere cuocerle in forno su carta forno a 180° per 20-30 minuti.

Altre ricette con: