Altre ricette con:

TORTA DIPLOMATICA

La torta diplomatica è una delle torte più famose della pasticceria italiana.
Il diplomatico o la torta diplomatica è un classico della pasticceria italiana che non passa mai di moda. In qualunque negozio di pasticceria o caffetteria d’Italia lo troviamo e sicuramente almeno una volta ognuno di noi l’ha mangiato.
La torta diplomatica è composta da due strati di pasta sfoglia che racchiudano un cuore di pan di Spagna bagnato con l’Alchermes e crema pasticciera. Il tutto completato da una abbondante spolverata di zucchero a velo.
Questo classico dessert è ottimo in tante occasioni, dalla colazione alla merenda, come dessert quando si hanno ospiti. E’ un dolce amato e apprezzato da tutti, grandi e piccini. Vogliamo farlo a casa insieme? La torta diplomatica o il diplomatico è un dolce semplice e veloce da preparare, basterà seguire la ricetta, e vedrete come sarà facile avere un perfetto diplomatico!

Ingredienti per preparare la diplomatica:

  • Pasta Sfoglia millefoglie
  • Zucchero A Velo q.b.

Ingredienti per la bagna:

  • Alchermes ½ bicchiere
  • Acqua 1 bicchiere
  • Zucchero semolato 3 cucchiai

Ingredienti per il pan di Spagna:

  • Farina 00 150 g
  • Zucchero 150 g
  • Uova intere 5
  • Sale un pizzico

Ingredienti per la crema pasticceira:

  • Fecola 50 g
  • Latte 500 ml
  • Tuorli D’uovo 5
  • Zucchero 100 g

Preparazione:

Stendere la pasta sfoglia fino a renderla abbastanza sottile, tagliarla in due, bucherellarla con i rebbi di una forchetta, spolverare con zucchero a velo e cuocere in forno a 160° per circa 10-15 minuti o finché non diventa dorata.
Sfornare e lasciar raffreddare.
Per il pan di Spagna lavorare le uova intere con lo zucchero ed un pizzico di sale per 10 minuti e quando saranno raddoppiate, bianche e spumose unire la farina setacciata facendo attenzione a non formare grumi.
Versare il composto pronto in una teglia imburrata ed infarinata e cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti.
Fare attenzione a non aprire il forno per i primi 30 minuti.

Per la crema pasticciera, mettere a bollire il latte.
Lavorare i tuorli con lo zucchero in una casseruola, aggiungere la fecola continuando a lavorare e per ultimo il latte caldo.
Portare sul fuoco e quando la crema inizia a bollire cuocere per 3 minuti.

Per assemblare il dolce, tagliare a fette il pan di Spagna, diluire 3 parti di l’alchermes con 1 parte di acqua.
Disporre su un piatto la pasta sfoglia, versare sopra un po’ di crema e stenderla uniformemente.
Disporre sopra la crema le fette di pan di Spagna e pennellarle con l’alchermes.
Spalmare ancora uno strato di crema e coprire con altro disco di pasta sfoglia.
Rifilare i bordi con un coltello a seghetta tagliando via le parti in eccesso.
Spolverare con zucchero a velo.

Altre ricette con: