DANIELA

Mi chiamo Daniela, sono marchigiana doc, dall’anima vagabonda ma con il cuore ben saldo in cucina nella mia terra di origine, le Marche, piena zeppa di eccellenze e persone che ogni giorno tengono alto il nome di questa regione.

Anche se sono sempre pronta a conoscere tutti i cibi e le pietanze che la ricca terra italiana ci offre da Nord a Sud il cuore mi porta sempre a fare il paragone con quello che ho intorno a me ogni giorno e se una volta “l’orto del vicino era sempre più verde”, oggi mi sono resa conto che non serve arrivare in capo al mondo per soddisfare il palato ma basta sapersi guardare intorno.

La mia cucina passa da quella tradizionale, tipica e magari regionale (visto il mio girovagare) a quella vegana oppure etnica ed i prodotti che uso sono tutti a km 0.

Da ogni paese o città dove ho vissuto ho portato con me sapori e gusti che resteranno per sempre impressi nella mia mente.

Da conduttrice radiofonica ho portato la cucina in radio, gli chef sono da sempre amici e ospiti nei miei programmi e tra una ricetta e l’altra la cucina è diventata la protagonista della mia vita.

E se la cucina vuole essere la protagonista allora perché non assecondarla?!

Da qualche tempo oltre al mio blog A Tavola da Daniela dove propongo ricette semplici, sane, gustose ed economiche, si è aperta anche la strada della televisione e, grazie all’amico Cristiano Vaccaroni con la sua Radio Marche nel Mondo, il mio blog è diventato un format con protagonisti le eccellenze delle Marche.

A Tavola da Daniela è un programma che ho voluto dedicare alla cucina con protagonisti ospiti marchigiani che si distinguono nel loro settore inerente alla cucina.

Vi guido alla scoperta dei veri maestri, esperti della cucina ed enogastronomia marchigiana, in modo di conoscere da vicino le antiche e nuove produzioni del nostro territorio.

Dalla terra, le origini di un prodotto, una azienda, un mestiere che viene condiviso e raccontato direttamente dai protagonisti ospiti in studio.

Le eccellenze della produzione marchigiana, la cultura e la grande capacità di sapersi rinnovare per creare prodotti sempre più vicini alle necessità di oggi.

La cucina è per me musica e la musica non può mancare in cucina!