Altre ricette con:

CORN DOG

I Corn Dog, vi chiederete che cosa sono e vi rispondo subito che arrivano dagli Stati Uniti e sono un tipico street food americano, quasi un simbolo del paese e potrei dire famosi almeno quanto gli hot dog.
Io li ho visti la prima volta quando sono andata a San Francisco con mio figlio Edoardo e grazie a lui grande amante di cibo di ogni genere ho potuto assaggiare questo semplice e appetitoso wurstel ricoperto da una corposa pastella e fritto; ossia il corn dog.

Cosa c’è di meglio che gustare cibo “zozzo” come lo chiamo io quando lo trovi nel paese di origine preparato in strada al momento!?! Per me e mio figlio non c’è niente di meglio.

Ma tornando ai corn dog, sono una classica preparazione delle feste di contea, dalle antiche origini, pensate se ne trova traccia già nei lontani anni ’20 e non esiste avvenimento in cui non troviamo delle bancarelle che friggono i wurstel su stecco al momento, per farli gustare ancora caldi e croccanti e magari tuffati nelle comuni salse: maionese, ketchup o barbecue.

Il corn dog è un wurstel ricoperto da una pastella a base di farina di mais, farina 00, latte e uova, fritti in abbondante olio di semi o alternativamente, per una versione più leggera, cotti al forno. Il wurstel, quello grande, viene tagliato a metà ed infilato in un bastoncino di legno, utile poi per mantenerlo quando lo si mangia.

Ingredienti per 6 persone

  • wurstel grandi 6
  • farina 00 q.b. per i wurstel

Per la Pastella:

  • farina di mais 200 g (io ho usato quella bianca di mais)
  • farina 00 50 g
  • uova 1
  • latte 250 ml
  • zucchero 10 g
  • bicarbonato 1 cucchiaino
  • paprika piccante 1 cucchiaino
  • sale1 pizzico
  • olio di semi per friggere
  • stecchini o bastoncini 12 per infilzare i wurstel

Preparazione dei corn dog:

Per preparare la pastella, versare in una ciotola la farina di mais e la farina 00, il bicarbonato, lo zucchero, la paprika ed un pizzico di sale, mescolare gli ingredienti con una frusta.
Aggiungere agli ingredienti secchi l’uovo ed il latte poco alla volta mescolando sempre con la frusta fino ad ottenere una pastella piuttosto densa.
Prendere ora i wurstel e tagliarli a metà (se usate quelli piccoli lasciateli interi), infilarli con un bastoncino di legno, passarli nella farina facendola aderire bene e poi nella pastella.
Visto che la pastella è molto densa, aiutatevi con un cucchiaio per far si che i wurstel siano ben ricoperti.
Friggere i corn dog in profondo olio di semi bollente facendo attenzione a tenere fuori lo stecchino.
La casseruola migliore per friggerli sarebbe una alta e stretta.
Quando i corn dog saranno ben dorati dopo circa 3 minuti, scolarli su carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso.
I corn dog sono pronti per essere serviti con le salse che preferite.

La pastella può essere conservata pronta in frigorifero per 12 ore al massimo.

Altre ricette con: