Altre ricette con:

CROSTATA DI CILIEGE DOPPIO STRATO

La Crostata di ciliegie doppio strato è una vera libidine, doppiamente golosa ma anche di più. Un friabile guscio di frolla racchiude sia marmellata di ciliegie che fresche ciliegie caramellate. Amo troppo la crostata per non divertirmi preparando qualcosa di nuovo per i miei cari. Questa crostata è andata letteralmente a ruba e non fatto neanche in tempo a fare una bella foto degna di tanta bontà. Dal doppio strato potete capire che sono golosa e generosa nelle preparazioni come generosa sempre nella vita (chi mi conosce lo sa).
La frolla che trovate nella ricetta è una ricetta che sopravvive da decenni nel mio diario personale ed ogni volta che la faccio devo prepararne in quantità davvero industriali visto che grandi e piccini se ne innamorano ogni volta e si ritrovano a contendersi anche le briciole. Queste si che sono soddisfazioni, vedere chi ami felice è la gioia più grande che possiamo desiderare.
Anche se solo virtualmente offro una fetta di questa crostata ad ognuno di voi e per il mio fratellino Riccardo…tra poco arriva l’ennesima crosta che mi hai chiesto!!!

 

Ingredienti per la pasta frolla:

  • tuorli 3
  • farina 300 g
  • burro freddo 150 g
  • zucchero 150 g
  • vanillina 1 bustina
  • sale 1 pizzico

Ingredienti per la farcia di ciliegie:

  • ciliegie 500 g
  • marmellata di ciliegie q.b.
  • zucchero semolato 2 cucchiai

Preparazione della pasta frolla:

Lavorare lo zucchero con il burro freddo, il sale e la vanillina.
Unire la farina poca alla volta ed i tuorli.
Lasciar riposare l’impasto in frigorifero per 1 ora e prima di usarlo.

Preparazione delle ciliegie caramellate:

Denocciolare le ciliegie lavate e cuocerle in padella con lo zucchero fino a farle caramellare.
Lasciar raffreddare.

Composizione della crostata doppio strato:

Prendere la pasta frolla dal frolla dal frigorifero e dividerla in 3 parti.
Stendere una parte della frolla e con questa rivestirci fondo e bordi di una teglia imburrata ed infarinata dal diametro di 20-22 cm.
Versare sul fondo della crostata un po’ di marmellata di ciliegie.
Coprire con un altro strato di frolla e mettere a cuocere in forno caldo a 180° per 15 minuti.
Trascorso il tempo estrarre la crostata dal forno, versare sopra le ciliegie caramellate e coprire con il reticolo che avrete preparato con la rimanente pasta frolla.
Per formare il reticolo tagliare tante striscioline dalla pasta frolla stesa e sovrapporle incrociandole.
Sistemare il reticolo sopra la crostata e ritagliare la parte in eccesso.
Spennellare la crostata con albume.
Infornare e cuocere per altri 20 minuti a 180°.

Per poi muovere meglio il reticolo fatto io posiziono le striscioline su un tagliere.

Altre ricette con: