Altre ricette con:

LIMONCINI DI PASTA LIEVITATA

I limoncini di pasta lievita li ho fatti perché avevo esagerato con l’impasto della pizza e quindi per utilizzare la massa avanzata ho deciso di addolcire il tutto grattugiando della buccia di limone mescolata con lo zucchero e via a formare tante soffici girelle.

I limoncini o arancini sono uno dei dolci tipici di Carnevale che troviamo pronti nelle panetterie e pasticcerie già a gennaio appena spariscono dagli scaffali i panettoni.
Ricordo i limoncini che mangiavo da bambina che erano croccanti, a volte duri, molto/troppo dolci tanto che si attaccavano ai denti e a me non piacevano e proprio per questo oggi quando li preparo mi preoccupo di realizzarli morbidi, golosi e non troppo dolci.

Seguite questa ricetta e poi raccontatemi le sensazioni che provate nel mangiarli.

Ingredienti per impasto base:

  • farina 1 kg
  • lievito di birra 25 g
  • olio di semi 1 bicchiere
  • latte ½ bicchiere
  • zucchero 1 cucchiaino
  • sale 1 pizzico
  • acqua q.b.

Per completare i limoncini 2 tuorli, 4 cucchiai di zucchero e buccia di limone grattugiata.

Preparazione dell’impasto:

Sciogliere il lievito nel latte freddo con lo zucchero e unirlo alla farina.
Amalgamare e versare olio e poi acqua quanto basta per amalgamare tutto l’impasto.
Per ultimo unire il sale.
Lavorare, formare una palla da mettere in una ciotola coperta da pellicola a lievitare in frigorifero.

Preparazione dei Limoncini:

Per fare i limoncini, prendere metà dell’impasto che sarà stato in frigorifero a lievitare anche qualche giorno, unire 2 tuorli e 4 cucchiai di zucchero.
Amalgamare bene e aggiungere la farina necessaria per formare una massa compatta.
Stendere la massa in un rettangolo dove grattugiare sopra la buccia di due limoni o se preferite limone e arancio.
Cospargere con un paio di cucchiai di zucchero (senza esagerare altrimenti in cottura lo zucchero si riversa nell’olio di frittura), arrotolare e tagliare delle fette dallo spessore di 1 cm.
Lasciar lievitare per una mezzoretta e poi friggere in abbondante olio di semi di girasole.
Se preferite cuocere al forno ricordare che la pasta lievitata va cotta a 190°.

Altre ricette con: