Altre ricette con:

PAN BRIOCHE

Quando parliamo del pan brioche ci riferiamo ad un pane molto soffice e delicato, una base perfetta da abbinare al burro, marmellate e creme al cioccolato come la Nutella. Per la prima colazione è davvero perfetto e poi vista la sua versatilità il pan brioche è ottimo anche per accompagnare i salumi nelle merende dei piccini.
Questa ricetta l’ho presa dal mio libro magico della Kenwood che per i lievitati è davvero perfetto!

Ingredienti:

  • farina 00 450 g
  • burro 250 g
  • lievito secco 7 g
  • latte caldo 60 ml
  • sale 1 cucchiaio
  • uova 4
  • zucchero 30 g
  • uovo sbattuto e 1 cucchiaio di latte per spennellare

Preparazione:

Versare nella ciotola della planetaria il lievito secco con il latte caldo e lasciar agire per 5 minuti.
Unire la farina e le uova sbattute e lavorare con il gancio impastatore.
Aggiungere il sale e continuare ad impastare per 5 minuti a velocità bassa.
Aumentare fino alla media velocità ed impastare per altri 10 minuti fino ad ottenere un impasto elastico.
Togliere l’impasto dal recipiente e metterlo da parte.
Rimuovere il gancio impastatore e montare la frusta K, lavorare a crema il burro e lo zucchero.
Unire l’impasto che avevamo tolto e amalgamare bene il tutto, fino a quando l’impasto risulterà bello lucido e si staccherà dalle pareti.
Se occorre aggiungere poca farina.
Prendere l’impasto e metterlo in un recipiente coperto da un panno umido e porlo a lievitare al caldo per un paio di ore.
Trascorso il tempo, prendere l’impasto e disporlo nella planetaria per impastarlo di nuovo con il gancio impastatore per un paio di minuti.
Togliere l’impasto dalla planetaria, rimetterlo nella ciotola, coprire con la pellicola e lasciar lievitare in frigorifero per tutta la notte.
Riscaldare il forno a 200°, ungere ed infarinare uno stampo da pane in cassetta.
Togliere l’impasto dal frigorifero e dividerlo in due parti, una di dimensioni doppie dell’altra.
Disporre la parte più grande sul fondo dello stampo e dividere la più piccola in 6 palline da premere sulla superficie dell’impasto principale.
Spennellare con uovo sbattuto e latte, lasciar lievitare per 1 ora fino al raddoppio del volume.
Cuocere il pan brioche in forno a 200° per i primi 15 minuti poi abbassare la temperatura a 160° e terminare la cottura per 50-60 minuti.

Altre ricette con: