Altre ricette con:

PASTA FROLLA

La pasta frolla che vi presento è una ricetta che uso da decenni. Arriva dai vecchi libri di cucina degli anni 70 e con il passare del tempo mi sono resa conto che fare tante altre prove, cambiare ricette, variare gli ingredienti non mi hanno mai portato ad avere l’ottimo risultato che questa cara e vecchia ricetta mi da. La prova è che quando vai a mordere la frolla, questa non si frantuma ma resta compatta e friabile come giusto che sia. Io la utilizzo soprattutto per fare crostate con confettura di frutta fresca che preparo in casa visto che amo un gusto poco dolce ma con tanto sapore di frutta ottimo abbinamento con questa frolla.

Ingredienti:

  • farina 300 g
  • burro 150 g
  • zucchero 150 g
  • uova 3 tuorli
  • limone 1, buccia grattugiata
  • vanillina 1 bustina

Preparazione:

Lavorare il burro con lo zucchero e la buccia di limone grattugiata o la vanillina.
Versare la farina ed unire i tuorli.
Amalgamare il tutto velocemente.
Formare una palla e appiattirla,  avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero.
Questa frolla è ideale anche per crostate di marmellata e tartellette da farcire con crema pasticciera e frutta.
La pasta frolla se vi avanza la potrete congelare senza problema.

Altre ricette con: