Altre ricette con:

PIZZA DOLCE PASQUALE

La pizza dolce Pasquale è il dolce che non può mancare sulle tavole marchigiane apparecchiate a festa per Pasqua.
Vi ho già parlato di questo dolce che ho imparato ad amare solo da grande e con il passare del tempo ormai ho iniziato a modificarlo per farlo mangiare anche ai nipoti che amano solo il cioccolato e poco i dolci della tradizione, quelli che ovviamente il cioccolato non sapevano neanche dove fosse.
Immancabili i canditi al suo interno MA…senza esagerare perché qui la difficile sono io che non amo i canditi e allora metto solo quello che mi piace.

Direte voi: ma allora che tradizione è? Ed io vi rispondo che anche la tradizione può essere modificata e fatta avvicinare anche a palati dal gusto differente.

Ingredienti della pizza dolce:

latte 200 ml
farina manitoba 500
zucchero 200 g
uova 3
lievito di birra 2 cubetti
burro morbido 100 g
sale 1 pizzico
vanillina 2 bustine o 1 cucchiaio di estratto
canditi misti 200 g
uvetta sultanina 50 g

Ingredienti per la glassa:
zucchero a velo vanigliato 130 g
albume 1
confettini colorati
ovetti di cioccolato

Preparazione della pizza dolce:

Sciogliere il lievito di birra nel latte a temperatura ambiente.
Versare il latte con il lievito sciolto nella ciotola della planetaria, unire un paio di cucchiai di farina, lo zucchero, la vanillina e lavorare.
Aggiungere le uova una alla volta continuando sempre a mescolare.
Versare la farina poca alla volta con l’impastatrice sempre in movimento, unire il burro ammorbidito, il sale e lavorare.
Quando l’impasto sarà quasi pronto completare con i canditi e l’uvetta lavata ammollata e strizzata ed impastare per 3 minuti.
Versare l’impasto ottenuto nelle teglie imburrate ed infarinate facendo attenzione a riempirle solo per metà perché l’impasto raddoppierà di volume.
Disporre sopra qualche ovetto.
Lasciar lievitare ora l’impasto nel forno spento con la luce accesa per almeno 4 ore.
Cuocere la pizza dolce in forno caldo a 180° per 40 minuti circa.
Intanto per preparare la glassa, sbattere l’albume con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto cremoso.
Sfornata la pizza dolce, spennellare la superficie ancora calda con la glassa preparata e guarnire con i confettini colorati ed altri ovetti.
Fare attenzione con gli ovetti che si possono sciogliere se messi sopra quando la pizza è ancora calda.

Altre ricette con: