Altre ricette con:

PIZZELLE DI SCIURILLI

Le pizzelle di sciurilli (fiori di zucca) sono parte integrante dello “street food” napoletano visto che si possono gustare per le strade partneopee, come antipasto o contorno, con formaggi e salumi. Sono davvero gustose inutile dire che una tira l’altra. Sono la variante delle famose frittelle di pasta cresciuta napoletane.

Ingredienti per 4 persone:

  • fiori di zucchine 300 g
  • farina 00 500 g
  • acqua 400 ml
  • uovo 1
  • lievito di birra 25 g
  • parmigiano 20 g
  • sale 1 cucchiaino
  • pepe

Preparazione:

Pulire i fiori di zucchina eliminando la base verde e dura ed il pistillo, quindi sciacquare, asciugare e mettere da parte.
Disporre la farina a fontana in un’ampia ciotola e versare al centro un uovo .
Iniziare ad impastare aggiungendo poco alla volta il lievito sciolto in acqua.
Quando la pastella risulterà morbida, salare, pepare e aggiungere il parmigiano ed i fiori di zucca o sciurilli.
Impastare per amalgamare bene i fiori di zucchina all’impasto.
Lasciare lievitare l’impasto coperto con un canovaccio per circa 2 ore.
Far scaldare abbondante olio in un’ampia padella e friggere le pizzelle di sciurilli lasciando cadere il composto a cucchiaiate nell’olio bollente.
Far cuocere da entrambe i lati le pizzelle per un paio di minuti, scolare su carta assorbente e servirle ancora calde.

Altre ricette con: