Altre ricette con:

POLPETTE DI SALMONE E FAGIOLI CANNELLINI

Polpette di salmone e fagioli cannellini per chi ama il pesce si ma anche per far mangiare i legumi ai reticenti.

Le polpette di salmone e fagioli cannellini nascono per caso come gran parte delle mie ricette.
A volte capiterà anche a voi di avere degli avanzi da consumare, scatole, barattoli, prodotti freschi in esubero oppure apriamo il freezer e li troviamo come per magia quel pesce che avevamo comprato per cucinare…bo chi se lo ricorda come e allora ecco che per ripulire su si creano tante polpette, quelle piccole sfere perfettamente rotonde che tanto amo e non potete neanche immaginare.

Due polpette fanno la felicità di grandi e piccini ma ricordate sempre di non preparare un impasto troppo asciutto!!

Ingredienti per 2 persone:

  • salmone 200 g
  • fagioli cannellini sgocciolati 100 g (già lessati in scatola)
  • pane in cassetta 1 fetta
  • uovo 1
  • pangrattato q.b.
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • olio di semi di girasole per friggere

Preparazione:

Scolare i fagioli e sciacquarli sotto l’acqua corrente e frullarli.
Tritare il salmone privato della pelle e delle eventuali spine se ce ne fossero.
Ammollare la fetta di pane nell’acqua.
Versare i fagioli frullati in una ciotola con il salmone tritato, unire il pane ammollato e strizzato, il prezzemolo, l’uovo, sale e pepe.
Fare attenzione con il sale, potrebbe non servire visto che gli ingredienti sono già tutti sapidi.
Amalgamare bene il composto e se dovesse risultare troppo morbido aggiungere del pangrattato ma senza esagerare.
Lasciar riposare il composto una mezzoretta dopodiché formare tante piccole polpette da passare nel pangrattato e poi friggere in olio di semi di girasole.
Per friggere le polpette io uso una piccola casseruola con bordi alti ed olio profondo.
Scolare le polpette su carta assorbente e servirle.

Altre ricette con: