Altre ricette con:

AGNELLO AL ROSMARINO IN CASSERUOLA

L’agnello al rosmarino in casseruola è il piatto più semplice e buono da portare in tavola che possiate immaginare.
Io per far si che l’aglio avvolga di sapore tutto l’agnello lo taglio a metà e lo strofino sulle pareti della casseruola. La casseruola migliore da usare sarebbe quella di terracotta ma se non l’avete va bene anche quella di alluminio ma attenzione poi a non lasciarci dentro la carne o altro cibo.
Tanto rosmarino per accompagnare l’agnello in casseruola cotto a fuoco lento con coperchio in modo che il grasso della carne si sciolga avvolgendo di gusto la carne stessa.

Ingredienti per 4 persone:

  • spalla di agnello 1 kg
  • aglio
  • rosmarino
  • olio evo ½ bicchiere
  • vino bianco ½ bicchiere
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Lavare bene l’agnello.
Sbucciare 3-4 spicchi di aglio, tagliarli a metà e con questi strofinare la casseruola ( di coccio o di alluminio) dove si metterà l’agnello a cuocere.
Disporre sul fondo gli spicchi di aglio, il rosmarino, l’agnello a pezzi, l’olio, il sale ed il pepe.
Coprire e cuocere per circa 1 ora a fuoco lento.
Trascorso il tempo, togliere il coperchio e far restringere il fondo di cottura.
Il fondo di cottura è ottimo per ripassare in padella le patate da servire come contorno oppure le per erbe di campo.

Per le patate: lessare le patate, pelarle ancora calde e versarle nella casseruola dove avete cotto l’agnello.
Cuocere le patate quanto basta per farle insaporire bene.

Aggiustare di sale e servire.

Altre ricette con: