Altre ricette con:

ASSAGGI D’INFINITO

Assaggi d’Infinito
“Recanati in festa con Giacomo” per l’anniversario della nascita del grande Poeta marchigiano.
La schiena ricurva e la faccia immersa nei libri. Così ce lo immaginiamo un po’ tutti, studenti di ieri e di oggi, intento a leggere e scrivere nella biblioteca di Recanati.
Eppure Giacomo Leopardi, nato in questa cittadina delle Marche il 29 giugno 1798, è stato anche un bambino affamato di stelle e un giovane viaggiatore.
Un intellettuale, un poeta, un filosofo ma soprattutto un grande curioso.
Studiava, leggeva, sognava e scriveva sotto la guida dell’austero babbo Conte Monaldo Leopardi.
Tutto questo mi fa tornare bambina, un ritorno alle radici.
Recanati è parte della mia vita, qui ci sono nata in una calda mattina d’estate di un tot di anni fa e anche in quell’occasione ho deciso io quando venire al mondo… stavo così comoda nel ventre di mia madre che non ci pensavo affatto di venire fuori.
Recanati è la mia infanzia, le passeggiate a Villa Colloredo lungo il Colle dell’Infinito, passare sotto la finestra di “Silvia” nell’assolata Piazza Sabato del Villaggio ascoltando i racconti di mia madre che era un po’ come spiare da vicino il grande Poeta.
I ricordi come le radici vanno sempre tenuti vicine e ben curati e oggi trovarmi qua con Tipicità ed i festeggiamenti dei 200 anni dalla nascita de “Il Giovane Favoloso” che dire, grande gioia e un onore per me incontrare il primo cittadino di Recanati Francesco Fiordomo che ha reso possibile tutto questo, gli chef che hanno in qualche modo riportato alla luce i piatti amati dal Poeta rivisitati e pronti da mangiare come Street Food senza mani oppure magari con una forchetta per assaporare boccone dopo boccone le varie particolarità di profumi della nostra terra, i profumi della mia terra che sempre di più sento vicina.
“Assaggi d’Infinito” organizzati da Tipicità con il responsabile Angelo Serri sempre in prima linea per il “Gran Tour delle Marche” è stato un evento che si dovrà ripetere visto il successo ottenuto.
L’accademia di Tipicità con il coordinatore Luca Facchini, ha proposto assaggi con l’autore. Chef e vignaioli ci hanno accompagnato in un percorso dal gusto…infinito!
“Lasagna 2.0” Chef Enrico Mazzaroni
“Insalata di coniglio in porchetta” Chef Serena d’Alesio
“Olive all’ascolana…gluten free” Chef Fabio Iobbi
“Stoccafisso all’anconetana” Chef Roberta Carotti
“Club Sandwich di pollo in potacchio! Chef Alessandro Campetella

Tutto questo e altre belle immagini le potrete vedere presto sul canale 606 del digitale terrestre di RMM Radio Marche nel Mondo.

Altre ricette con: