Altre ricette con:

CHEESCAKE SALATA CON RICOTTA DI CAPRA E FAVALANCIATA

La cheescake salata di ricotta di capra e favalanciata è nata così per caso grazie a due amici conosciuti su Facebook che mi hanno chiamata per farmi conoscere i loro prodotti.
Prodotti genuini, rigorosamente preparati con alimenti del posto seminati, raccolti e allevati da loro stessi.
Avere a disposizione un formaggio di capra eccellente come quello delle Capre di Capradosso di Davide Fontana e le moglie Antonietta Angelini ed una crema gourmet come la favalanciata di Riti Alimentari, mi ha fatto pensare di unirle per portare in tavola una pietanza saporita, a km 0 ed ottima in tutte le stagioni. Non c’è poi il bisogno di aggiungere tanti altri ingredienti, quando i prodotti principali sono buoni bastano e avanzano per ottenere il massimo del gusto.
La sola cosa che mancava era la parte che poteva legare il tutto donando quel tocco di freschezza e qui mi è venuto in mente l’antico proverbio: “Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere”. Formaggio, fave e pere. Un tripudio di sapori garantito tanto che dopo aver distribuito la cheescake mi sono ritrovata la vicina di casa suonare il campanello per ringraziarmi di tanta bontà che le avevo fatto mangiare! Mi basta poco per essere felice…

Ingredienti per la base:

  • grissini tipo torinesi 250 g
  • burro salato 80 g

Ingredienti per la crema:

Ingredienti per la glassa di pere:

  • pere Williams succose 3
  • zucchero di canna 1 cucchiaio
  • burro 20 g
  • colla di pesce 1 foglio
  • tabasco qualche goccia

Preparazione:

Iniziare frullando finemente i grissini e amalgamarli con il burro fuso.
Disporre il composto ottenuto sul fondo di una tortiera con cerchio apribile rivestita con carta forno e pressare bene aiutandosi con il dorso di un cucchiaio oppure con il batticarne.
Mettere in frigo.

Preparare ora la crema della cheescake mettendo la ricotta in una ciotola insieme alla crema gourmet la favalanciata, amalgamare bene e versarla sopra la base di grissini.
Riporre la teglia ancora in frigorifero.

Passiamo alla preparazione della glassa alle pere.
Mettere a bagno il foglio di gelatina in acqua fredda.
Pelare le pere e tagliarle a dadini.
Sciogliere il burro in una padella, aggiungere lo zucchero e lasciar sciogliere.
Versare le pere, lasciarle caramellare aggiungendo 2 cucchiai di acqua.
Una volta che le pere sono pronte toglierne 2 cucchiai ed il resto frullare con il frullatore ad immersione.
Unire la colla di pesce ammollata e strizzata e amalgamare bene.
Insaporire il composto con qualche goccia di tabasco ma senza esagerare altrimenti diventa troppo piccante.
Versare il composto ottenuto sopra la crema di ricotta e portare di nuovo in frigorifero.
Dopo un paio di ore, quando la cheescake si sarà bem raffreddata sformarla e guarnirla con la dadolata di pere che avevate messo da parte.

La cheescake è pronta ma se volete aggiungere ancora un tocco di sapore vi consiglio di completare con del bacon croccante ma questo solo se lo volete.

Altre ricette con: