Altre ricette con:

GNOCCHI CON RADICCHIO, SALSICCIA E PAPRIKA

Gli gnocchi con radicchio, salsiccia e paprika sono un ottimo piatto invernale da portare in tavola per la felicità di grandi e piccini.
In questa ricetta non troviamo il pomodoro ma il rosso è dato dalla paprika piccante che oltre al bel colore dona anche un intenso gusto di dolce piccante e affumicato.

Il radicchio trevigiano che ho usato contrasta la dolcezza degli altri ingredienti come la cipolla che insieme formano davvero una splendida coppia.

Il radicchio con il suo regale colore rosso è il principe dell’inverno, con quelle foglie che ricordano delle lame oppure simili a petali di rosa. Il suo habitat preferito è il Veneto, regione tra i più grandi produttori nazionali, tanto che possono vantare pensate ben 5 varietà IGP sparse tra le zone di Treviso, Verona, Chioggia e Castelfranco.

In vendita troviamo radicchio con foglie dal colore rosso, il radicchio variegato con foglie verde chiaro e il radicchio bianco. Precoce, variegato, tardivo: ce n’è davvero per tutti i gusti.
E allora via in cucina e per oggi radicchio trevigiano foglia lunga e rossa.

Ingredienti per 2 persone:

  • Gnocchi 300 g
  • Salsiccia 1
  • Radicchio trevigiano 1/2 cespo oppure 1 piccolo
  • Cipolla 1 piccola
  • Paprika piccante 1 cucchiaino
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • Parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione:

Tritare la cipolla.
Lavare e tagliare il radicchio a julienne.
Scaldare l’olio evo in una padella, unire la cipolla e la salsiccia sbriciolata, cuocere per qualche minuto, unire il radicchio, la paprika, salare pepare e cuocere pochi minuti aggiungendo un mestolo di acqua bollente in modo che si possa creare una salsa cremosa.
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata, scolarli subito, passarli direttamente nella padella con il sugo, aggiungere il parmigiano, mantecare e servire.

Altre ricette con: