Altre ricette con:

PESCE PERSICO CON PATATE

Il pesce Persico con patate è un ottima alternativa al più famoso baccalà con patate solo che il Persico non ha lo stesso forte gusto del baccalà e lo si può offrire anche ai palati più “sensibili”, a tutti quelli che non amano il baccalà tanto per intenderci.
Con l’aggiunta di patate e pomodoro questo pesce offre davvero il meglio di se. Poco costoso, lo possiamo comprare e congelare e cucinare all’occorrenza senza che perda di gusto. Io quando lo uso congelato evito anche di scongelarlo e lo verso direttamente in padella con un filo di acqua in più e subito con le patate. Giusto il tempo di cottura delle patate ed il filetto è cotto senza che si asciughi anzi…

Ingredienti per 2 persone:

  • pesce persico 1 filetto da 300 g
  • patate 4
  • carota 1
  • cipolla piccola 1
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • vino bianco ½ bicchiere
  • acqua ½ bicchiere
  • concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • sale
  • pepe
  • peperoncino
  • prezzemolo

Preparazione:

Fare un trito di cipolla e carota.
Pelare le patate e tagliarle a spicchi.
Scaldare 2 cucchiai di olio evo in una padella e versare le verdure, soffriggere a fuoco dolce, unire il filetto di persico, bagnare con il vino, sfumare, unire la conserva e cuocere per 15 minuti.
Trascorso il tempo aggiungere le patate, l’acqua e cuocere per altri 10 minuti dopodiché salare, pepare e togliere il filetto di pesce persico e portare a cottura le patate.
Servire pesce e patate con la salsa e una spolverata di prezzemolo fresco.

Altre ricette con: