Altre ricette con:

PITTULE SALENTINE CON CAVOLFIORE

Ingredienti:

  • Farina 500 gr
  • Acqua 400 ml
  • lievito di birra ½ panetto
  • sale
  • zucchero 1 cucchiaino
  • olio per friggere

Sciogliere il lievito di birra in poca acqua e 1 cucchiaino di zucchero e lasciare riposare.

Setacciare la farina e unire il sale.
Aggiungere il lievito e l’acqua leggermente tiepida continuando a mescolare bene.
Impastare fino ad ottenere un composto liquido e senza grumi.
Sbattere l’impasto in modo che possa incorporare aria e appena appariranno delle bolle in superficie, lasciar lievitare in un posto caldo fino a che raddoppierà di volume.

Versare nell’impasto l’ingrediente che si vuole, prendere l’impasto con il cucchiaio e versare nell’olio bollente.

Le pittule possono essere farcite con olive, alici, cavolfiori, origano, patate, pomodorini… e questo va fatto prima di friggerle aggiungendo gli ingredienti dopo la lievitazione e prima di friggerle.

Si possono fare le pittule dolci friggendo l’impasto senza niente e dopo averlo fritto cospargere di zucchero.

Altre ricette con: