Altre ricette con:

TARTE TATIN CON CIPOLLE E PEPERONI

La Tarte Tatin con cipolle e peperoni è una rivisitazione di un grande classico della cucina francese.
Chi l’ha detto che un dolce non possa diventare salato, basta provare e giocare con gli ingredienti a disposizione.
Tutti conoscono la Tarte Tatine di mele ma vi garantisco che possiamo deliziare il palato anche con la versione salata, anzi…
La Tarte Tatin con cipolle e peperoni caramellati è ottima come antipasto in qualsiasi occasione. Non la solita cipolla fritta ma in questo caso caramellata e abbinata ai peperoni il tutto racchiuso in un guscio di friabile pasta brisèe.
Io amo da impazzire la dolcezza delle cipolle e con queste ci preparerei davvero di tutto e questa versione della Tarte Tatin mi ha davvero soddisfatta.
Per la realizzazione potrete usare anche la pasta sfoglia bella e pronta ma se anche a voi capita come a me di avere voglia di preparare questa torta senza avere a disposizione un disco di pasta sfoglia pronto nessuna paura, via con farina, burro e acqua…la pasta brisèe è pronta in pochi minuti e via di preparazione.

Ingredienti per una Tarte Tatin:

  • cipolle rosse e bianche 3
  • peperoni 1 giallo e 1 rosso
  • burro 100 g
  • zucchero di canna 100 g
  • aceto di vino bianco 2 cucchiai

Ingredienti per la pasta brisèe:

  • farina 250 g
  • burro freddo 125 g
  • acqua ghiacciata 2-3 cucchiai

Preparazione della Tarte Tatin:

Iniziare preparando la pasta brisèe, mettere la farina sulla spianatoia e fare una fontana al centro dove mettere il burro freddo tagliato a dadini.
Impastare velocemente con i polpastrelli e poi con le mani. Aggiungere l’acqua ghiacciata e formare una palla ben amalgamata.
Coprire la pasta con la pellicola e lasciar riposare in frigorifero per un’oretta.
Mentre la pasta preparata riposa in frigorifero, sbucciare le cipolle e tagliarle a rondelle.
Lavare e tagliare a listarelle i peperoni.
Versare il burro in una padella e farlo sciogliere, unire le verdure, saltarle per qualche minuto, salare ed unire lo zucchero di canna, l’aceto e lasciar sfumare.
Caramellare pochi minuti e trasferire le verdure nella teglia che andrà in forno.
Potrete fare questo procedimento anche nella stessa teglia.
Stendere ora la pasta brisèe e con questa coprire le verdure facendo bene attenzione a far aderire i bordi intorno alle verdure.
Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti.

Altre ricette con: