Altre ricette con:

PASTA CON CASCIOTTA DI URBINO E POMODORINI

La pasta con casciotta di Urbino e pomodorini a casa mia potrei chiamarla “casciotta con la pasta” vista la grande quantità di formaggio che ci metto.
Due pennette saltate in padella con pomodorini e arricchite di CASCIOTTA DI URBINO è un primo piatto di quelli che appagano davvero tutti i sensi. Dal profumo di erba fresca della cacsiotta appena tagliata e spezzata alla cremosità che si sente nel palato alla persistenza del gusto che resta a lungo anche dopo aver finito di mangiare senza dimenticare al bel colore candito del tipico formaggio DOP delle Marche e per la precisione di Urbino.

Parlare di caciotta è davvero troppo generico, ce ne sono tanti tipi nel centro Sud Italia ma io parlo esclusivamente di CASCIOTTA e non è un errore perché questo è il nome corretto del tipico formaggio DOP prodotto con latte diverso: ovino, caprino, vaccino, misto, intero e non, a livello sia amatoriale e familiare, sia artigianale, industriale e consortile, da piccoli caseifici di collina come da grandi caseifici e dalle industrie casearie.

Anche la stagionatura della casciotta varia, da quella minima di 15-20 giorni a quella più importante e marcata che va dai 30 ai 60 giorni e raramente di più.
Anche i metodi di stagionatura cambiano.

La casciotta è perfetta non solo da accompagnare con salumi e fave ma in cucina arricchisce ogni preparazione, dalla semplice insalata alla pasta o come farcia per le carni.

Io ho preparato la pasta con la casciotta di Urbino e per dare un po’ di colore ho usato i pomodorini pachino però si accosta molto bene anche con le zucchine o melanzane…liberiamo la fantasia e BUON APPETITO

Ingredienti per 4 persone:

  • pasta tipo pennette 320 g
  • casciotta di Urbino 300 g
  • pomodorini tipo pachino 300 g
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • aglio 1 spicchio
  • sale
  • peperoncino

Preparazione:

Mettere a bollire l’acqua per la pasta e nel frattempo lavare i pomodorini, tagliarli in 4 parti e saltarli in padella con l’olio evo e lo spicchio di aglio per pochi minuti.
Salare aggiustare di peperoncino se gradite.
Tagliare la casciotta di Urbino a pezzettoni.
Scolare la pasta direttamente nella padella con i pomodorni, amalgamare e versare la casciotta.
Servire la pasta calda e filante.

Altre ricette con: