Altre ricette con:

POLLO AL CURRY

Il pollo al curry è una di quelle preparazioni facili facili che ti aiutano a portare in tavola un bel piatto colorato e saporito in pochi minuti tanto è veloce la cottura dei piccoli bocconcini di pollo.
Il consiglio è che se volete accompagnarlo con del riso Basmati in bianco è di cuocerlo prima e lasciarlo pronto.
Mio figlio va matto per questi piatti per sapori forti, gusti orientali, io a dire la verità non digerisco molto il curry però per farlo contento questo piatto lo preparo e lo mangio ben volentieri!
Nella versione che vi presento io non uso la farina e lascio i bocconcini di pollo liberi da ogni polvere perché mi piace sentire subito la carne quando la mangio e non la farina ma se voi gradite potrete anche mescolare il curry con la fecola o la farina e passarci poi il pollo.
Il risultato del piatto non cambia basta usare il latte di cocco.

Ingredienti per 4 persone:

    • pollo 600 g
    • scalogno 1
    • curry 1 cucchiaio
    • latte di cocco 200 ml
    • fecola 1 cucchiaino
    • olio evo
    • sale
    • pepe

Procedimento:

Lavare e tagliare a pezzettini il pollo.
Scaldare l’olio in una wok e far appassire lo scalogno, unire il pollo e rosolare per qualche minuto.
Versare nella wok il curry che avrete mescolato in un bicchiere con il pepe, la fecola ed il latte di cocco.
Amalgamare bene e cuocere per circa 5 minuti rigirando con un cucchiaio di legno
Il pollo al curry può essere accompagnato con del riso Basmati cotto in bianco.

Altre ricette con: