FREGOLA CON PORRO E RADICCHIO

Fregola con radicchio e porro Preparazione 30 minuti Costo basso Difficoltà bassa La fregola o fregula come la chiamano in Sardegna è una pasta di semola a forma di tante piccole palline secche e croccanti. La fregola è adatta sia per minestre che per piatti asciutti, verdure o pesce, va bene con tutto ma la…

COTOLETTA DI SPINACI

Cotoletta di spinaci Preparazione facile Costo basso Tempo di preparazione 20 minuti Cotoletta di spinaci con doppia panatura per creare un guscio croccante perfetto per racchiudere e mantenere freschi gli spinaci. Quanti modi conoscete di far mangiare gli spinaci ai vostri bambini? Questa cotoletta di spinaci senza carne o pesce è perfetta in ogni occasione….

SPAGHETTI NERO DI SEPPIA CON ZUCCA

Spaghetti nero di seppia con zucca Ricetta: facile Costo: medio Tempo di preparazione: 30 minuti Spaghetti nero di seppia con zucca fino a far saltare i bottoni della camicia ragazzi!! Quando poi gli spaghetti al nero di seppia sono di Filotea allora una vera garanzia, sapidità che si sposa benissimo con la dolcezza della zucca,…

TORTA VEGANA CIOCCOLATO E ZUCCA

Torta vegana al cioccolato e zucca Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 40 minuti Costo basso Difficoltà facile Torta vegana al cioccolato e zucca ecco adesso potrei mettere tante faccine soddisfatte per la squisita e delicata bontà di questo dolce che è privo di uova, burro e latte. Come preparare questa torta? Semplice,…

PANE FRITTO

Pane fritto Tempo di preparazione: 10 minuti più 10 per la frittura Difficoltà: facile Costo: basso Pane fritto raffermo o fresco? Amo talmente tanto il pane fritto che per me vale sempre sia se raffermo che fresco. La differenza è che se abbiamo le fette di pane raffermo da recuperare allora dovremmo prima metterle a…

CREMA DOLCE VEGANA DI ZUCCA

Crema dolce vegana di zucca Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 15 minuti Costo basso Porzioni 4 Crema dolce vegana di zucca…vi vedo storcere il naso ma prima di dire “non mi piace” è meglio provarla credetemi. Una crema davvero insolita che si prepara in pochissimi minuti e sembra strano ma poi dopo…

LASAGNE AL PESTO DI BASILICO

Lasagne al pesto di basilico…quanto mi piacciono ragazzi e vi confesso che da ormai 20 anni non passa estate che non le prepari. Appena la mia pianta di basilico raggiunge il suo massimo splendore raccolgo tutte le preziose foglioline e ci preparo questa salsa che mi ricorda tanto l’amata Liguria, terra che conosco poco ma…

ZUPPA DI FAVE SECCHE E PASTA

Zuppa di fave secche e pasta Ricetta media difficoltà Tempo di preparazione: 30 minuti per ammollare le fave secche Tempo di cottura: 1 ora Costo: economico Con l’arrivo dell’autunno la zuppa di fave secche e pasta è perfetta da portare in tavola sia a pranzo che a cena e pure nei giorni di festa. Per…

GHIACCIOLI AL MANGO

Ghiaccioli al Mango solo in estate o in tutte le stagioni? Mango, un frutto esotico che arriva dall’India, dolce, colorato e succoso ma anche ricco di molte proprietà. Il mango offre un’ottima dose di vitamine (soprattutto A, gruppo B e C) e sali minerali come: potassio, calcio e magnesio e può essere quindi considerato un…

CREMA DI AVOCADO

Crema di Avocado questa nuova delizia che mi ha fatto cambiare idea ma solo a tarda età. La crema di avocado l’ho preparata dopo aver superato tutti i pregiudizi che avevo nei confronti di questo frutto che non è ne dolce ne salato, un tantino strano ma davvero versatile. L’avocado è un frutto anche se…

FIORI DI GLICINE IN PASTELLA

Fiori di glicine in pastella, si avete capito bene, quel profumatissimo grappolo di fiori color GLICINE. Un colore che nasce dalla fusione del viola con il bianco, una sorta di lilla con una punta di bianco che gli conferisce come direbbe il raffinato Enzo Miccio, una nuance molto morbida e delicata. In pochi sappiamo che…

ROSMARINO FRITTO IN PASTELLA

Rosmarino fritto in pastella l’avete mai provato? In primavera quando il rosmarino è bello carnoso e verde è anche ottimo da mangiare fritto passato nella pastella. Si si è davvero gustoso, croccante nella pastella preparata con tante bollicine e ghiaccio. Basta friggere il ramoscello e poi spiluccare gli aghetti da mangiare uno dietro l’atro. Attenzione…