Altre ricette con:

TORTA DI BIETOLE ARCOBALENO

Finalmente sono riuscita a preparare la sfoglia con le bietole arcobaleno.
Le bietole arcobaleno, sono un ortaggio coloratissimo che troviamo in autunno e che racchiudono un prezioso carico di sostanze nutritive. Le coste rimangono belle colorate anche dopo la cottura e quindi ho pensato di sfruttarle per realizzare una scenica torta salata.
Per questa torta le ho lessate in poca acqua bollente ma visto le numerose proprietà salutari vi consiglio di cuocerle al vapore. Abbiamo bisogno di portare in tavola il colore in ogni stagione e quindi queste Bietole Arcobaleno sono davvero perfette per rallegrare i piatti che offriamo ai nostri cari.
Come le classiche bietole, anche queste Arcobaleno sono rinfrescanti e diuretiche, indicate nei casi di cistite e di malattie renali in quanto facilitano l’eliminazione delle sostanze tossiche e dei grassi in eccesso presenti nell’organismo, stimolando inoltre la produzione dei succhi gastrici e della bile, aiutando la digestione.
E non è tutto! Le Bietole Arcobaleno, si chiamano così perché le coste sono di colori diversi che vanno dal giallo al rosa, rafforzano il sistema immunitario e riducono il rischio di cataratta perché sono particolarmente ricche di luteina e zeaxantina, le “vitamine degli occhi”.

Ingredienti:

  • pasta sfoglia rotonda 1 rotolo
  • bietole Arcobaleno 1 mazzo 500 g circa
  • prosciutto cotto 200 g
  • formaggio a pasta filante 200 g
  • burro 20 g

Preparazione:

Lavare le bietole e lessarle in acqua bollente salata facendo attenzione che non si rompano.
Scolare le bietole e disporle su uno strofinaccio pulito in modo che assorba tutta l’acqua.
Srotolare la pasta sfoglia e metterla in una tortiera rotonda con la sua stessa carta forno.
Bucherellare la sfoglia e coprirla con il prosciutto cotto ed il formaggio tagliati a dadini.
Prendere ora una costa delle bietole e arrotolarla su se stessa iniziando a comporre la torta formando una spirale.
Dalla prima bietola arrotolata continuare così girandoci intorno fino a completare la torta.
Sciogliere il burro e con un pennello spennellare la superficie delle bietole.
Cuocere in forno caldo a 200° per 25 minuti.
Io la cuocio inizialmente con il forno statico per 15 minuto poi passo alla modalità ventilato.

 

Altre ricette con: