Altre ricette con:

PROFITTEROL

Il profitterol mi fa tornare bambina, ricordo un libricino che leggevo quotidianamente dove c’era una bambina che preparava tanti piccoli bignè e poi li ricopriva con libidinosa salsa al cioccolato. Il primo profitterol che ho fatto onestamente non lo ricordo ma ho invece ben impresso in mente quello che mi ha rapito tanto era buono. Ero a Parma meravigliosa città dove ho vissuto a lungo e in un ristorante una sera ho mangiato ben due porzioni di questa delizia e ancora oggi mi sembra di sentirne il sapore.

Il profitterol è un dolce di origini francesi creato però dallo chef italiano Popelini. Non è altro che una piccola montagnetta di bigné ricoperti da una salsa al cioccolato e con interno di panna montata.
Uno degli elementi base di questa ricetta è la pasta choux, un impasto utilizzato anche per le zeppole. I bigné vengono preparati a partire da questa pasta, anche se oggi spesso si ricorre a quelli pre-confezionati, già pronti per essere ripieni.

Il profitterol che vi propongo, l’ho fatto pechè durante una goliardica serata tra cugini, Claudio, elogiando la strepitosa moglie Florinda che ai fornelli è insuperabile le ha detto che però dovrebbe preparagli un bel profitterol perché è il suo dolce preferito. Da quel desiderio mi si è messo in moto l’archivio della mia dispensa e quindi via a prepararlo giusto in tempo per farlo assaggiare anche alla cugina Antonietta di passaggio per pochi giorni dalle mie parti e via una pallina dopo l’altra, zia Marina, Laura, Andrea, Fausto il giovanotto Ettore…il profitterol non vide sorgere il nuovo sole.
Queste si che sono soddisfazioni ragazzi!!
Seguite la ricetta e con 2 ore avrete realizzato anche voi il vostro indimenticabile profitterol!

Ingredienti per la pasta per bignè o pasta chouz:

  • acqua 250 g
  • burro 100 g
  • sale un pizzico
  • farina 00 150 g
  • uova intere 4

Preparazione della pasta choux:

Versare l’acqua, il burro ed il sale in una casseruola e portare ad ebollizione.
Quando il composto bolle togliere la pentola dal fuoco e versare la farina tutta in una volta mescolando energicamente il tutto con un cucchiaio di legno.
Rimettere il tegame sul fuoco basso e far cuocere mescolando costantemente fino a quando l’impasto lo sentirete sfrigolare e si staccherà dalle pareti del tegame.
Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire l’impasto.
Versare l’impasto tiepido nella planetaria ed iniziare ad incorporare le uova una alla volta, aggiungendo il successivo solo dopo aver ben amalgamato bene il precedente e così via.
Questa operazione si può fare anche a mano.
Mettere infine l’impasto ottenuto in una sac a poche (tasca da pasticceria) con bocchetta liscia e procedere erogando la dose giusta per il bignè da profitterol disponendolo sulla leccarda del forno rivestita di carta forno.
Lasciare il giusto spazio tra un bignè e l’altro in modo che durante la cottura possano ginfiarsi bene.
Cuocere i bignè in forno caldo a 180° per 25 minuti.

Ingredienti per la farcia del profitterol:

  • panna fresca 400 g
  • zucchero a velo 80 g

Montare la panna fresca con lo zucchero a velo con le fruste ghiacciate.
Più sono freddi gli ingredienti e gli attrezzi più la panna monta meglio.

Ingredienti per la salsa al cioccolato del profitterol:

  • cioccolato fondente 150 g
  • latte 200 g
  • panna6 cucchiai
  • 80 g di zucchero
  • 30 g di burro

Preparazione della salsa al cioccolato:

Versare il latte e la panna in una casseruola, aggiungere lo zucchero e portare a bollore su fuoco basso.
Tritare il cioccolato, metterlo in un tegamino e farlo sciogliere a fuoco basso.
Unire il burro nel cioccolato fuso, mescolare e aggiungere il composto di latte, panna e mescolare bene.
Passare ora la salsa al colino in modo di eliminare ogni grumo e lasciarla intiepidire.

Per completare il profitterol, forare il fondo di ogni bignè e farcirlo con la panna che avrete messo nella sac a poche.
Impilare i bignè a forma di piramide uno sopra l’altro.
Versare sopra la piramide di bignè la salsa di cioccolato tiepida cercando di coprire tutto.
Con la panna avanzata decorare il profitterol.

Altre ricette con: